Vetrate zona porte

Le vetrate sopra le tre porte d'ingresso della chiesa sono dedicate alla Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo.

Vetrata n.1: il Padre
Vetrata n.2: il Figlio
Vetrata n.3: lo Spirito Santo
n.1
n.2
n. 3


Vetrata n. 1: la prima Persona della Trinità, il Padre. “In principio Dio creò il cielo e la terra” (Gn 1,1)
Particolare vetrata n.1: la stella
La stella illuminò l’alba del primo giorno
e Dio disse: “Sia la luce” (Gn 1,3)
Particolare vetrata n.1: la mano creatrice
Dal tocco della tua mano, che dalle nubi appare, Padre creatore, tutto deriva:
“...separò dalle acque il firmamento”. (Gn 1,7)


Vetrata n. 2: la seconda Persona della Trinità, il Figlio incarnato. “Venne tra i suoi la luce vera che splende nelle tenebre” (Gv 1,5.9b.11) Particolare vetrata n.2: la stella
“Ecco, la stella si fermò sopra il luogo dove si trovava il bambino,
e, nel vederla, provarono una grandissima gioia.” (Mt 2,9.10)

Particolare vetrata n.2: la tenda
“Pose la sua tenda in mezzo a noi. Venne tra la sua gente, ma i suoi non l’hanno accolto.” (Gv 1,11) (grande tenda buia)


Vetrata n. 3: la terza Persona della Trinità, lo Spirito Santo. “In principio lo spirito di Dio aleggiava sulle acque.” (Gn 1,2b)
Particolare vetrata n.3 l'arcobaleno
“Apparirà l’arco sulle nubi, ricorderò la mia alleanza che è tra me e voi”. (Gn 9,14b-15)

Particolare vetrata n.3 la colombaManderò lo Spirito Santo,
come colomba dalle bianche ali aperte,
donato a voi.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo...



Per vedere le altre vetrate torna alla pagina dedicata, oppure clicca sulle singole zone: vetrate porte, vetrate fonte battesimale, vetrate laterali, vetrate di facciata, vetrata cappella.

Questo sito utilizza cookies tecnici, cookies analytics e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile
il funzionamento di alcune componenti. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookies.