Galleria fotografica Saggio teatro 2006

15 maggio: la Compagnia di teatro presenta "Autunno a New York". New York, anni '50, in un lussuoso attico di Manhattan: la storia inizia con l'omicidio (a sipario chiuso) diJoe Norton. Concetta (Maya) e Costanza (Manuela) Esposito, due sorelle che abitano a Little Italy, leggono sul giornale la notizia della morte del magnate di petrolio e subito pensano che ci sia qualcosa di strano sotto.
Entra in scena il loro nipote Richard (Riccardo) per chiedere un prestito. Poco dopo arrivano gli investigatori Thomas (Tommaso) e Samuel (Louis) che stanno indagando sull'omicidio. La scena si sposta a casa Irving (Giacomo), il medico che ha eseguito l'autopsia, dove la moglie Carol (Giulia Casta) ha invitato a cena i Jefferson (Maria e Matteo) e i Collins (Giulia Cale e Andrea V.), serviti dalla cameriera Sabrina (Pamela), vicina di casa delle sorelle Esposito, dette Cocò.
Intanto, a casa delle Cocò, Richard chiede informazioni sulle indagini. Sally (Silvia), giornalista esordiente del New York Times, organizza un'intervista su Joe Norton ai Collins e ai Jefferson in casa Irving.
La cena riserva a tutti delle sorprese, ma lo stupore giunge al culmine quando tutti i personaggi si ritrovano a casa Cocò: con un incredibile colpo di scena, ecco riapparire Joe Norton (Andrea C.).
Mediante la tecnica del flash-back, l'intera vicenda viene ricostruita: in realtà Norton non era morto, ma, d'accordo con la moglie Jennifer (Elisa) e l'amico Irving, aveva architettato una messinscena per riscuotere una cospicua assicurazione sulla vita.
Grazie alla sagacia delle sorelle Cocò, il piano viene sventato e i colpevoli arrestati. Anche l'amore che era sbocciato fra Sabrina e Richard trionfa.

N.B.: se qualcuno ritratto in una o più immagini di quelle qui pubblicate desidera essere tolto, basta che l'interessato lo comunichi a (o di persona) e provvederemo ad eliminare la/le foto ...della discordia.

Buona visione ;-)

 

Questo sito utilizza cookies tecnici, cookies analytics e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile
il funzionamento di alcune componenti. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookies.