Galleria fotografica Viaggio a Roma per l'ordinazione sacerdotale di Simone Caleffi - Domenica

Dal 6 all'8 maggio 2006: viaggio a Roma per l'ordinazione sacerdotale di Simone Caleffi. In questa pagina ci sono le foto di domenica 7 maggio 2006: alle 7,45 davanti al colonnato di san Pietro incontriamo Simone, che sta preparandosi all'ordinazione pregando con la liturgia delle ore. Lo salutiamo ed entriamo in basilica  
Alle 9 inizia la solenne celebrazione presieduta dal Papa Benedetto XVI. Arriva il momento dell'imposizione delle mani: don Simone è presbitero! Seguono vestizione ed abbraccio. Il magnifico coro, guidato da mons. Frisina, accompagna ed esalta ogni momento.
Alle 12 partecipiamo al Regina coeli, poi raggiungiamo la parrochia di Sant'Enrico, dove siamo attesi per il pranzo; ci accoglie, radioso, don Simone. È un vero pranzo di nozze, nozze con Dio. Alla tavola di don Simone siedono, oltre a genitori e parenti, don Italo, il Vescovo Franceschini, il parroco di sant'Enrico ed il sacerdote che collabora con lui.  
Siamo in 270, tutti venuti da Parma per far festa con don Simone. C'è anche la grande torta, su cui si legge "Con Gesù, per la gente". Dopo pranzo qualche saluto, ringraziamento, e un po' d'animazione, poi visitiamo i locali parrocchiali.  
Alle 18 inizia la prima s. Messa di don Simone: l'aspersione con l'acqua benedetta, il saluto del parroco, nella sala gremita da molti amici: alcuni seminaristi, i parenti, il Vescovo Ruggero Franceschini, il diacono Italo, don Stefano, a cui è affidata l'omelia, il diacono Gianluca e tanti altri. Molto bello anche il momento dell'offertorio: fra i tanti doni, i genitori del novello sacerdote portano pane e vino, e con questi ri-offrono il loro figlio a Dio: nel giorno del battesimo l'hanno generato alla fede; ora è don Simone a diventare loro padre, nella fede.  
Arriva il momento della consacrazione: per la prima volta pane e vino diventano corpo e sangue di Cristo fra le mani di don Simone. Poi la comunione. Davvero bravo il grande coro: canti festosi e solenni allientano tutta la celebrazione. Saluti e ringraziamenti finali, poi il bacio delle mani.

N.B.: se qualcuno ritratto in una o più immagini di quelle qui pubblicate desidera essere tolto, basta che l'interessato lo comunichi a (o di persona) e provvederemo ad eliminare la/le foto ...della discordia.

Buona visione ;-)

 

Questo sito utilizza cookies tecnici, cookies analytics e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile
il funzionamento di alcune componenti. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookies.